Dissalatori ad Osmosi

Dissalatori acque di mare e salmastre

L’Osmosi Inversa rappresenta oggi la tecnica più conveniente e sicura per la dissalazione di acque di varie origini. Questo trattamento sostituisce sempre più le altre tecnologie per la desalinizzazione delle acque grazie all’ottimo binomio fra i risultati qualitativi ed i contenuti costi d’esercizio. L’Osmosi Inversa garantisce bassi consumi energetici e contenuti consumi di prodotti chimici. Inoltre i parametri dell’acqua di scarto rientrano nei limiti per lo scarico, ridimensionando così il sempre più sentito problema dello smaltimento degli eluati (ad esempio esistente per gli addolcitori e i demineralizzatori a resine scambiatrici di ioni).

L’Osmosi Inversa è il processo che si verifica quando una soluzione salina viene messa a contatto con una membrana permeabile all’acqua (e non ai sali disciolti) ad una pressione superiore alla pressione osmotica della soluzione stessa. Attraverso la membrana avviene il passaggio di acqua povera in sali (permeato) mentre all’esterno della membrana si viene a determinare un’acqua di scarto ricca di Sali (concentrato). La nostra produzione di unità ad osmosi inversa per la dissalazione delle acque copre una vasta gamma di soluzioni diversificate in base: al tipo di acqua da trattare, acque di rete, salmastre o di mare agli specifici utilizzi, acqua potabile, a uso irriguo o industriale alla capacità produttiva, dai 200 l/h ai 25 m3/h di permeato, per acque salmastre o di rete, dai 10 ai 2000 m3/g per l’acqua di mare

CASCIANA ACQUE realizza impianti di dissalazione di acqua di mare chiavi in mano su specifico progetto fino a modularità di 10.000-15.000 m3/d.
Nella dissalazione di acqua di mare di medie grosse potenzialità CASCIANA ACQUE utilizza turbine di recupero energetico e i recuperatori di pressione (pressure exchanger) di recente produzione per ridurre il consumo energetico fino a 3 kWh/m3 di acqua prodotta.
 

Impieghi:

  • Dissalazione acque salmastre per ottenere acque ad uso potabile, irriguo o industriale
  • Demineralizzazione acque di pozzo o di rete per usi industriali (centrali termiche, industria alimentare, farmaceutica, elettronica, etc.)
  • Dissalazione acqua di mare per ottenere acqua potabile o per uso industriale